13 Settembre 2021
Primo piano di Momò | Marina Corrente
Ciao! Mi chiamo Marina e sono una social media manager & community manager.
Abito a Salerno, ma grazie al web posso raggiungerti in ogni angolo di mondo... "Momò"!
Scrivimi

Signò, 3 etti di calendario editoriale, grazie.

Cosa pubblicare sui canali social, come organizzare e distribuire le uscite dei post, come fare un calendario editoriale, sono domande a cui gran parte dei social media manager che segui, probabilmente, fingono di rispondere.

Se anche tu ne hai abbastanza dell’effetto “detto non detto”, smetti di leggere.

Se non trovi le risposte, smetti di chiedere a Google


La verità è che nessun SMM può davvero rispondere a questa domanda in un articolo, un post o podcast, nemmeno io: per dare una risposta sensata sarebbe necessario conoscere te, la tua attività, gli obiettivi che ti sei postə di raggiungere con i tuoi contenuti, il tuo Tono di Voce, quanto tempo puoi dedicare all’attività di creazione di grafiche e caption…

Anziché domandare a Google “cosa pubblicare sui social”, fissa una consulenza personalizzata col tuo SMM preferito.
Ti posso garantire che se lo facessi investiresti bene tempo e denaro, perché ne usciresti con le tanto agognate soluzioni a problemi come:

  • argomenti da trattare per ciascun canale
  • consigli per declinare uno stesso contenuto su canali diversi
  • definizione del numero di pubblicazioni mensili
  • dritte su cosa evitare per non sbagliare rotta o commettere errori

Il calendario editoriale “a misura” non esiste


Quando ci si avvicina a un canale social, sia esso Instagram, Facebook, Pinterest o LinkedIn, siamo sempre tutti belli carichi.
Tutti - anche i SMM prima di diventare tali - abbiamo iniziato con “pubblicherò un post al giorno”.

Ben presto ci accorgiamo che questi sono ritmi poco sostenibili per produrre contenuti di valore e passiamo velocemente ai canonici 3 post alla settimana.

Ma perché?
Ti servono 3 post a settimana o puoi essere presente anche in altri modi?
O ancora meglio, hai il tempo, le risorse, le energie e le idee da sviluppare per produrre 3 post a settimana che abbiano senso:

  • per raggiungere i tuoi obiettivi di branding e di business
  • per i tuoi lettori, che siano interessanti per loro?

In breve, dare i numeri non è produttivo.
È necessario decidere quanto e quando pubblicare, solo dopo aver fatto le dovute analisi.

Il calendario editoriale non si vende un tanto al kg. - i contenuti non sono pomomòdori purtroppo per te - ma nemmeno al cm. (anche perché se non sei Rocco Siffredi, che ci fai poi con ‘sti cm.?)

Però esiste il CED “su misura”


Ormai è chiaro che ogni contenuto va studiato, non si può improvvisare (o meglio: si può, se si è capaci) e quindi possiamo dedurre insieme che una buona strategia debba essere fatta più che su misura.

Esistono tuttavia alcuni stratagemmi, delle piccole furbizie, che ci aiutano a colmare le lacune della nostra programmazione. Si tratta di spunti che ben si adattano a chiunque, con estrema semplicità.
Per condividerli con te ho confezionato il CalenDiario, un vero e proprio calendario mensile con segnalate ricorrenze, giornate mondiali o nazionali e tutto ciò che d'interessante e ciclico avviene in quei giorni.

Dove lo trovi?
Su Instagram!
Ogni metà del mese pubblico sul mio profilo il CalenDiario del mese successivo, per darti tempo di preparare i contenuti in anticipo.
Ti consiglio anche di mettere la sveglia: dal 30 Agosto, ogni ultimo Lunedì del mese alle 12.30, tengo una diretta di approfondimento per approfondire, dare consigli e dritte sui contenuti realizzabili con l’aiuto del CalenDiario.

Che dici, inizierai a seguirmi?
È facile, ti basta cliccare qui.

® Momò Social di Marina Corrente ● Via Magellano snc ● 84098 Pontecagnano Faiano SA ● P.IVA: 05680550653
Privacy Policy | Cookie Policy
Fatto con tanto 💙 da Chioccia Digitale